vendita Rolex GMT-Master II 126711 orologi

Se ti piacciono gli orologi autentici, probabilmente quest’anno sei stato abbastanza felice con Rolex. Con tutto il clamore che circonda la presentazione dell’attesissimo acquisto Rolex GMT Master II “Pepsi” 126710 BLRO in acciaio, tuttavia, è possibile che l’azienda abbia anche introdotto altri due modelli GMT Master II a Baselworld. Entrambe presentano l’oro proprietario Everose del 18ct del marchio – la prima volta che è mai stato utilizzato in questa gamma – ed entrambi incanalano lo spirito di un modello piuttosto stravagante degli anni ’60, affettuosamente chiamato GMT “Root Beer”. Oggi seguiremo la versione bicolore / Rolesor – GMT-Master II 126711 CHNR – per vedere come combacia con il suo leggendario antenato.
Sessant’anni fa, Rolex era un’azienda molto diversa da quella che è oggi. Certo, l’attenzione era ancora concentrata sulla creazione dei migliori orologi meccanici a volume elevato sul mercato, ma a quei tempi sembrava che ci fosse un po ‘più spazio per provare cose nuove, ed è così che siamo finiti con i primi orologi Rolex bicolore con quadranti marroni. Esatto, marrone, probabilmente il colore più insignificante che ci sia. Arrivato sul mercato intorno al 1963, il GMT Master 16753 segnò la prima volta che il popolare orologio da pilota di sconto Rolex fu reso disponibile in due tonalità (acciaio e oro giallo). In precedenza, veniva offerto solo in acciaio inossidabile pieno o oro giallo pieno. Questi nuovi modelli erano caratterizzati da un quadrante nero o marrone, l’ultimo dei quali sarebbe diventato noto come GMT “Root Beer”.


La ragione per il soprannome è piuttosto ovvia – in particolare data la propensione della gente per il nickname dei modelli copia Rolex GMT dopo varie bibite (Pepsi, Coca-Cola, ecc.). L’inserto castano marrone e oro ricordava alla gente la bevanda ed era così. La Root Beer non è il solo soprannome che questo orologio porti, comunque. A volte viene chiamato Tiger Eye (o Tiger Augen in tedesco) perché la tonalità del quadrante ricorda la gemma chatoyant, che di solito è di colore da dorato a rosso-marrone e ha una lucentezza setosa. Ancora più descrittivo è il moniker “Nipple Dial”, che si riferisce ai distintivi marcatori ora d’oro del capezzolo che adornano il quadrante del GMT Master 16753 (proprio come quello qui sotto).
Infine, questo orologio è conosciuto con un altro soprannome, e probabilmente uno che ha davvero messo questo modello incredibilmente di nicchia sulla mappa; “Clint Eastwood”. La ragione, di nuovo, è abbastanza auto-esplicativa. Il GMT Master 1675/3 era apparentemente il modello preferito di falso Rolex, il famoso attore, ed è stato spesso visto indossarlo, incluso in almeno tre dei suoi film: Firefox nel 1982, Tightrope nel 1984 e In The Line of Fire nel 1993. Certo, questo non ha portato la stessa celebrity cache alla modella, come dice Paul Newman Daytona, ma comunque, è un po ‘banale di banalità che dà esempi vintage aggiunto appeal ai collezionisti.


Come ho detto prima, Il migliore  Rolex ha introdotto quest’anno due nuovi GMT con l’oro proprietario Everose della 18ct dell’azienda. Il case del GMT-Master II Ref 126715 CHNR è realizzato interamente da Everose, mentre il GMT-Master II 126711 CHNR – che stiamo osservando qui – è bicolore (Everose Rolesor). Probabilmente quest’ultimo è più simile all’originale GMT “Root Beer”, ma ci sono alcune differenze notevoli e, naturalmente, alcuni notevoli progressi tecnici.
Da un punto di vista tecnico, il GMT-Master II 126711 CHNR offre molte delle stesse specifiche aggiornate del Il migliore Rolex GMT Master II “Pepsi” 126710 BLRO di cui vi abbiamo parlato qui. Tuttavia, questo non include la cassa Oyster da 40 mm leggermente ridisegnata, caratterizzata da anse più sottili e più affusolate e bande leggermente aggiornate (ciò è stato fatto solo perché il bracciale Jubilee ha bisogno di alette diverse). Invece, il 126711 CHNR ha lo stesso caso del precedente GMT-Master II, come il Batman BLNR. A differenza della versione “Pepsi”, tuttavia, i modelli Everose sono indossati su braccialetti Oyster a maglia solida. Nel caso della versione Rolesor, ciò significa che i collegamenti centrali sono realizzati in oro Everose 18ct lucido, mentre i collegamenti esterni sono in acciaio inossidabile satinato con bordi lucidi. Il cinturino viene chiuso utilizzando una fibbia di sicurezza pieghevole Oysterlock e presenta il sistema di prolunga comfort Easylink da 5 mm perfetto Rolex, una delle migliori combinazioni di bracciale / chiusura disponibili sul mercato.


Il tempo viene visualizzato su un quadrante nero – nessuna opzione del quadrante marrone, sfortunatamente – che presenta indici e mani in oro rosa 18 carati, un po ‘reminiscenza dei quadranti dorati di un tempo. Alle 3 è mostrata la data con ciclopi familiari. La vera drawcard, ovviamente, è la lunetta in Cerachrom bicolore nero e marrone bi-direzionale con numeri modellati e gradazioni rivestite in oro rosa tramite PVD. Questa è la prima volta che vendita  Rolex produce questa combinazione di colori con il suo materiale ceramico brevettato e sembra che abbia ricevuto recensioni contrastanti. I toni sono certamente più attenuati rispetto all’originale GMT di “Root Beer” e il marrone sembra quasi fondersi con il nero in condizioni di scarsa illuminazione, il che è ottimo se stai cercando qualcosa di un po ‘più discreto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *